venerdì, dicembre 14, 2018

Continua il nostro viaggio alla scoperta delle antiche ville storiche del comune di Limbiate e oggi è il turno di Villa Mella, meglio denominata come Villa Bazzero Mella, dal nome della famiglia che decise di apportare significativi interventi ristrutturali donando alla dimora un fascino e prestigio unici nel suo genere.

Villa Mella, oggi attuale sede della biblioteca comunale e della sala consiliare “Falcone e Borsellino” risulta una delle più antiche dimore nobili del comune di Limbiate e, anche se le prime segnalazioni catastali si riscontrano a partire dall’anno 1724, la costruzione risale sicuramente a un periodo antecedente.

Rispetto a Villa Pusterla, altra chicca del nostro comune di cui abbiamo parlato nell’articolo precedente,  Villa Mella non nasce come dimora per ricchi e nobili né tantomeno come residenza estiva per famiglie borghesi.

Le sue origini sono di Villa Mella in realtà molto più modeste e popolane…

Casa Bazzano, questo il nome originario, nasce infatti come masseria, casa rurale data in affitto a contadini, a mezzadri che curavano gli appezzamenti locali.

Originariamente l’assetto architettonico era caratterizzato da una grande costruzione a pianta quadrata, contornata da un cortile centrale e di una piccola torre che le conferiva l’aspetto di una fortezza. I primi interventi di ristrutturazione iniziano nell’anno 1842 ad opera della famiglia Bazzano e durano per un arco di tempo piuttosto lungo, fino al 1892. Questo lasso temporale di 50 anni viene ricordato sulla lapida murata nella via di passaggio dal cortile al grande parco all’inglese .

A partire dal 1979 la villa viene ufficialmente acquistata dal Comune di Limbiate, che dopo una serie di interventi, decide di utilizzarla come sede della biblioteca comunale.

Vi consigliamo di visitarla e di fare una piacevole passeggiata lungo il vasto parco che si inerpica su per una collinetta al confine con l’incantevole Parco delle Groane per il quale vi invitiamo a visitare il sito ufficiale…

Noi della redazione del Blog di Arena Giuseppe, facente capo a Edilproposte Franchising Immobiliare che ha sede proprio a Limbiate, continueremo a proporre una serie di interessanti articoli di residenze antiche del territorio, patrimonio storico e architettonico che deve essere protetto e custodito con cura. Il prossimo articolo sarò infatti dedicato a Villa Fornace Pogliani, a presto!

Tags: ,